Odio il mio amico linuxxiano.

Scrivi qui tutto quello che non riguarda Sabayon Linux

Moderator: Moderators

Odio il mio amico linuxxiano.

Postby jaja » Thu Sep 20, 2007 19:12

Ciao sono un windozziano (già sento odore di guai!).
Quello che mi irrita del mio amico linuxxiano è "non andare mai in amministratore! scassi tutto, etc"
Cioè, e che faccio?
Installo Sabayon e:
- Per cambiare i secondi di attesa del grub per la selezione del sistema operativo son andato in /boot/grub/menu.lst e per cambiarlo serve il su.
- Il KNetworkManager sembra sia buggato. Allora leggo nel forum di fare net-setup, etc, etc, ovviamente serve il su.
- Vado per installare l'acpi per usare le hotkey della tastiera (ho un laptop) e trovo errori:
Code: Select all
[email protected] ~/acpi4asus-0.41 $ make
make -C driver
make[1]: Entering directory `/home/mario/acpi4asus-0.41/driver'
Kernel configuration :
CONFIG_BACKLIGHT_CLASS_DEVICE : [Y]
CONFIG_LEDS_CLASS : [M]
make -C /lib/modules/2.6.22-sabayon/build SUBDIRS=/home/mario/acpi4asus-0.41/driver modules
make[2]: Entering directory `/usr/src/linux-2.6.22-sabayon'
scripts/Makefile.build:207: target `/home/mario/acpi4asus-0.41/driver/asus-laptop.ko' doesn't match the target pattern
  CC [M]  /home/mario/acpi4asus-0.41/driver/asus-laptop.ko
gcc: no input files
make[3]: *** [/home/mario/acpi4asus-0.41/driver/asus-laptop.ko] Error 1
make[2]: *** [_module_/home/mario/acpi4asus-0.41/driver] Error 2
make[2]: Leaving directory `/usr/src/linux-2.6.22-sabayon'
make[1]: *** [default] Error 2
make[1]: Leaving directory `/home/mario/acpi4asus-0.41/driver'
make: *** [build] Error 2
[email protected] ~/acpi4asus-0.41 $

Ovviamente non ci capisco una mazza che sono windozzziano.
Leggo il readme. dice di modificare il makefile alla voce versione del kernel, metto "linux-2.6.22-sabayon" al posto di "$(KVER)".
Lo faccio ma non và neanche e mi dà l'errore di sopra.

Io non ho niente contro linux: è gratis, la gente fà i programmi ed anche i driver. Non sono pagati ma una donazione comunque li motiva ad aggiornare il proprio lavoro (e se la meritano).
Però quando mi dici che il linux è meglio perchè c'è il Compiz, allora credo che sei fuori di testa (vedi anche su youtube). E soprattutto odio chi dice di non andare mai in superutente!
Io cerco la facilità di uso nel computer, non voglio smanettare per ore nel terminale e leggere tonnellate di manuali e tutte le varie minime opzioni per un programma.
Linux è davvero bello e migliora piano piano. Un giorno credo che sicuramente passerà windows.
Ma per ora credo windows sia meglio come facilità d'uso. Ma i programmi buoni si pagano caro ma tanto.

Ora potete pure insultarmi. :P
Cercate di contraddirmi così mi rendo conto in cosa ho detto di sbagliato.

Ciao!
jaja
Baby Hen
 
Posts: 6
Joined: Mon Sep 03, 2007 13:10

Re: Odio il mio amico linuxxiano.

Postby livellozero » Thu Sep 20, 2007 20:36

Non è questione di dire niente di sbagliato oppure di giusto, dipende da come si vuole utilizzare il computer!
Personalmente, dopo anni di windows, ho deciso di passare a linux per vedere com'era. Adesso non tornerei mai indietro!
Sarà perchè mi piace sedere davanti al computer e decidere io cosa lui deve fare e non viceversa.
Sarà perchè con un poco di pazienza mi funziona tutto quello che mi serve.
Sarà perchè non ho bisogno di firewall nè di antivirus.
Sarà perchè non mi si blocca praticamente mai il computer.
Sarà perchè non sono costretto ad usare programmi piratati.
Sarà perchè riesco a fare tutto quello ch facevo con windows e anche di più.
Sarà perchè riesco a configurare la mia macchina affinchè lavori il meglio possibile agendo sui file di configurazione (quelli vietati in windows per intenderci).
Sarà perchè pian piano imparo sempre qualcosina in più sul mio computer e su come funziona.
Sarà solo una mia preferenza personale! Non ho niente contro chi usa windows e sicuramente è il più user friendly dei S.O.ma io voglio qualcosina in più e con linux riesco ad ottenerlo, con windows se c'è quello che mi serve va bene, ma se non c'è, non ho possibilità di configurarmi un programma secondo le mie esigenze se queste non rientrano nelle personalizzazioni impacchettate.
p.s.: chi ha detto che non si deve usare il su od agire da root? Chi lo ha detto probabilmente si accontenta di quello che installa e del funzionamento standard come se usasse windows!
Questa è solo la mia impressione personale ed i motivi che mi hanno fatto scegliere Linux! :D
Censura
Censura
livellozero
Sagely Hen
 
Posts: 1247
Joined: Sun Mar 11, 2007 11:01
Location: Napoli

Re: Odio il mio amico linuxxiano.

Postby ispettorezenigata » Fri Sep 21, 2007 9:38

jaja cosa ti aspettavi dal tuo commento?
Una rivolta sociale linuxiana???

Quì e altrove c'è gente talmente soddifatta di linux e delusa da win che sicuramente leggerà sorridendo il tuo commento.
E' una questione anche di carattere passare a linux: se molli tutto alle prime dificoltà non userai mai più linux.
La pappà pronta di win ti porta a sottovalutare la bellezza di ottenere qualcosa dopo esserse impegnati.
per quanto mi riguarda ti auguro ogni bene con win...e spero prima o poi di ritrovarti quì o su un altro forum di linux con dei commenti positivi da parte tua .
ciao :wink:

p.s:
ma chi è stato quello scienziato che ti ha detto di non agire mai come root.???
e poi scusa una domanda...ma tu basi la tua esperienza su linux su inpressioni di un tuo socio o maico che dispensa questo tipo di cosigli.....
se leggi un pò di manuali si agirà forse al 70% come root......se non di più!
ispettorezenigata
Old Dear Hen
 
Posts: 561
Joined: Thu May 03, 2007 11:47
Location: Cremona

Re: Odio il mio amico linuxxiano.

Postby jaja » Sat Sep 22, 2007 13:57

Non volevo una rivoluzione! Soltanto che questo quà che mi fà vedere quanto è bello il suo linux e poi mi dà consigli stupidi, insomma ha fatto un pò lo sborone. :D
Ed Io odio windows! Ecco perchè stò quà. =D
Mi sono espresso molto male! Scusatemi.
Intendevo che, secondo me, linux è un pò più difficile da configurare di windows.
Windows si deve formattare ogni 2 mesi, diventa lento e pesante per i cavoli suoi, ha i suoi exploit, ecc.
Credevo linux fosse più user-friendly! Ma forse il mio portatile non è tanto compatibile.
Non voglio offendere nessuno! Anzi, mi inchino davanti al vostro sapere e volontà di configurare linux in ogni suo minimo aspetto in modo di avere il sistema operativo più adatto alle vostre esigenze (te lo crei tu!).

Io stò ancora col linux. Piano piano mi abituerò al terminale, all'inglese e ai problemi di compilazione dei programmi.
Anche io voglio un bel sistema operativo, se mi confermate che dopo un pò di pratica si riesce a capire il problema che ti si crea davanti, piano piano mi abituerò.
Nei vari thread parlate in un linguaggio che non conosco. Ero abituato al "vai in questo sito, scarichi il programmi e lo installi".
Scusate per la mia imprudenza a dare un giudizio affrettato.
Ciao!

(Se sapete qualche sito dove fare domande cretine su come fare una cosa semplice, potete indicarmelo? Mi vergogno a postare in questo forum.)
jaja
Baby Hen
 
Posts: 6
Joined: Mon Sep 03, 2007 13:10

Re: Odio il mio amico linuxxiano.

Postby livellozero » Sat Sep 22, 2007 14:35

Ti assicuro che con un poco di pazienza e con l'aiuto di forum, riuscirai in pochissimo tempo ad usare il tuo nuovo S.O. linux.
Ti consiglio di scaricare una versione live, così puoi cominciare ad usarlo senza installarlo e così facendo potrai vedere quale distribuzione più ti si confà!
Ovviamente non dimenticare di scaricare Sabayon Live DVD e provarla.
Le tue domande puoi postarle in una delle sezioni del forum senza nessuna vergogna! :wink:
Censura
Censura
livellozero
Sagely Hen
 
Posts: 1247
Joined: Sun Mar 11, 2007 11:01
Location: Napoli

Re: Odio il mio amico linuxxiano.

Postby jolly » Sun Sep 23, 2007 2:37

...linux è un mondo invitante, seducente... ti permette di elevarti dal grado di utonto e dire alla macchina "TU SEI STUPIDA!"... quando invece con windows è tutto il contrario.

il punto di forza di linux è la stabilità e il "potere" di cambiare le regole a tuo piacimento. non ti piace una parte di tale programma? te lo personalizzi.

il punto di forza di win è la facilità, la finta sicurezza, la vasta gamma di programmi che trovi nei negozi (specie i videogiochi: indicatemi un ragazzino che si sbatte per far girare un gioco su linux e lo faccio santo subito)...

WINDOWS È COMODO... questo è un dato di fatto.

la mia scelta, come credo sia stata anche la vostra, è stata sbattermene della comodità imposta e crearmene una mia: script, personalizzazione, ecc...

...per il resto, win sarà difficile da estirpare, perchè fa girare l'economia. non diciamoci balle l'un l'altro: se linux prendesse il posto di windows, e tutti diventassero dei geni dell'informatica, nessuno si farebbe riparare il computer da un tecnico... che d'altro camto campano grazie a windows e ai suoi bug voluti...
jolly
Simple Hen
 
Posts: 60
Joined: Sat Aug 11, 2007 18:28
Location: oniroT

Re: Odio il mio amico linuxxiano.

Postby ispettorezenigata » Sun Sep 23, 2007 6:21

jolly wrote:...linux è un mondo invitante, seducente... ti permette di elevarti dal grado di utonto e dire alla macchina "TU SEI STUPIDA!"... quando invece con windows è tutto il contrario.

il punto di forza di linux è la stabilità e il "potere" di cambiare le regole a tuo piacimento. non ti piace una parte di tale programma? te lo personalizzi.

il punto di forza di win è la facilità, la finta sicurezza, la vasta gamma di programmi che trovi nei negozi (specie i videogiochi: indicatemi un ragazzino che si sbatte per far girare un gioco su linux e lo faccio santo subito)...

WINDOWS È COMODO... questo è un dato di fatto.

la mia scelta, come credo sia stata anche la vostra, è stata sbattermene della comodità imposta e crearmene una mia: script, personalizzazione, ecc...

...per il resto, win sarà difficile da estirpare, perchè fa girare l'economia. non diciamoci balle l'un l'altro: se linux prendesse il posto di windows, e tutti diventassero dei geni dell'informatica, nessuno si farebbe riparare il computer da un tecnico... che d'altro camto campano grazie a windows e ai suoi bug voluti...


ben detto!
ispettorezenigata
Old Dear Hen
 
Posts: 561
Joined: Thu May 03, 2007 11:47
Location: Cremona

Re: Odio il mio amico linuxxiano.

Postby fiorello » Sun Sep 23, 2007 9:42

MA LINUX E DIFFICILE SUL SERIO ? .
Sfatiamo una volta per tutte il mito secondo cui Linux è piu complicato di " altri " sistemi operativi,c'è questa voce in giro : Linux è un sistema difficile e complesso da usare.La mia idea di oggi è effettuare un percorso inverso che richiede di sgonbrare per qualche momento la mente da cio che ci siamo ripetuti per molti anni e cioè che uno dei tanti svantaggi di Linux sia quello di essere complicato da installare e utilizzare . Immaginate di avere utilizzato negli ultimi 5 anni Linux come vostro sistema base ,un bel giorno arriva un sistema alternativo, provate ad installarlo e ovviamente avete qualche problema,perchè ha una logica diversa,un approccio diverso alle cose.Se poi tentate a utilizzarlo è molto probabile che non vi sentiate per niente a vostro agio.Ora il punto è quanti utenti "non avanzati " se lasciati liberi di installare un qualunque sistema sarebbero in grado di farlo senza aiuto ? Allora il punto non è che " Linux è difficile da installare ".Il problema è che una buona percentuale di utenti " medi " si troverebbero in difficoltà ad installare qualunque sistema e non solo Linux.Chiedetevi quante persone mensilmente vi chiedino di dargli una mano a reinstallare il sistema operativo , ci riuscirebbero senza aiuto ? Allo stesso modo potete chiedervi ,quanti utenti ci sono al mondo che chiedono aiuto su questa o quella funzione basilare di un sistema operativo o un programma ? Sicuramente tantissimi,eppure non viene detto che il sistema operativo o il programma è " difficile da usare e installare " . Allora sgombriamo pure il campo da qualche preconcetto che magicamente si è radicato nel nostro cervello: Linux non è piu difficile da installare e usare di qualunque altro sistema operativo . Se poi per difficoltà d'utilizzo si intende che Linux ha una tale vastità di strumenti " server " ed è cosi personalizzabile che si possono seguire centinaia di strade per arrivare allo stesso risultato , allora è facile osservare che " nessun utente medio "di un qualunque altro sistema sarebbe in grado da solo di installare e configurare un ambiente server , cosi come difficilmente senza aiuto sarebbe capace di farlo in ambiente Linux. Perciò possiamo decisamente affermare che "Si" Linux è pronto per il Desktop , non nella misura in cui sia facile da usare e installare ma nella misura in cui i produttori cominceranno a rendere disponibili i driver per l'hardware anche per questo sistema, e nella misura in cui le software house renderanna disponibili i loro prodotti di punta anche in questo ambiente. La scomessa a questo punto non è se Linux sia pronto per il Desktop, ma se l'Open Source sia un modello economicamente vincente anche per le grandi aziende commerciali. Per l'esito di questa scomessa sarà determinante la volontà di noi utenti di utilizzare sempre e comunque solo software libero ! Questo è il modo di rendere vincente un'idea di libertà prima che un sistema operativo.
Ciao , buona girnata a tutti.
ASRock Fatal1ty Z68 Professional Gen3 _ Intel(R) Core(TM) i7-2600K CPU @ 3.40GHz _ Nvidia GeForce GTX 560 TI _ AR5416 Wireless Network Adapter [AR5008802.11(a)bgn] _ Mémoire totale 8 Gio _ * linux4.4.0_Sabayon KDE
Image
User avatar
fiorello
Sagely Hen
 
Posts: 1042
Joined: Mon Aug 13, 2007 14:06
Location: Bourg En Bresse - France

Re: Odio il mio amico linuxxiano.

Postby jolly » Sun Sep 23, 2007 10:42

jolly
Simple Hen
 
Posts: 60
Joined: Sat Aug 11, 2007 18:28
Location: oniroT


Return to Piazzetta

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest