File .ape non suonano

Tutto ciò che è pertinente a Sabayon Linux, indipendentemente dall'architettura e dall'ambiente grafico

Moderator: Moderators

gazal
Advanced Hen
Posts: 244
Joined: Sat Jul 14, 2007 10:02
Location: HiVi
Contact:

Post by gazal » Sat Jul 21, 2007 21:27

ispettorezenigata wrote:avrai preso un virus??????? :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
... era compizFusion sclerato; per quello si chiama fusion? :P

Ok con l' APE ho fatto, tutto lisssio.

Però ancora non me lo suona (Amarock o VLC) .... speriamo al riavvio :roll:

Naturalmente... la cartella sul desktop dove avevo estratto la roba, poi si poteva cancellare, vero?

Ti so dire
Image
Commenti liberi/form facoltativo -- IE incompatibile !

gazal
Advanced Hen
Posts: 244
Joined: Sat Jul 14, 2007 10:02
Location: HiVi
Contact:

Post by gazal » Sun Jul 22, 2007 2:00

no, non li vedono neanche.
Amarock ha marcato le cartelle che hanno gli ape con un puntino rosso.

Gli .ape sono quasi sempre accompagnati dai .cue, i quali contengono le info sulle diverse tracce audio contenute nell' .ape.

In "associazioni file" gli .ape non sono assegnati.
----------
Image
Commenti liberi/form facoltativo -- IE incompatibile !

gazal
Advanced Hen
Posts: 244
Joined: Sat Jul 14, 2007 10:02
Location: HiVi
Contact:

Post by gazal » Sun Jul 22, 2007 11:52

Rifatto la prcedura : non partono.
Riconosco che gli .ape sarebbero fatti per essere masterizzatti seduta stante,
però non sono l'unico che si limita a tenerli nella propria collezione musicale
per spararseli da là.
------

PS
Ispetto', tu scrivevi:
a me funziona,non capisco che passaggi ti mancano!
ma hai poi provato a suonarne uno?
dubito... 8)

vuoi un link per scaricare un album in ape?
te lo mando in pm se vuoi.

ciao
Image
Commenti liberi/form facoltativo -- IE incompatibile !

ispettorezenigata
Old Dear Hen
Posts: 561
Joined: Thu May 03, 2007 11:47
Location: Cremona
Contact:

Post by ispettorezenigata » Sun Jul 22, 2007 11:56

mandamelo che poi ti faccio sapere! 8)

gazal
Advanced Hen
Posts: 244
Joined: Sat Jul 14, 2007 10:02
Location: HiVi
Contact:

Post by gazal » Mon Jul 23, 2007 10:27

Image
Buone notizie:
1. Esiste un player universale per linux che legge gli ape :o
2. c'è in giro un nuovo formato lossless,
sul loro sito offrono anche i plugin per suonarlo col programma
di cui al punto 1. :D

Cattiva memoria:
non mi ricordo come si chiama nè l'1. nè il 2. :oops: :cry:

Belle speranze:
se il tizio si svegliasse e vede i miei messaggi su skype,
me lo faccio ripetere e poi vi racconto tutto. :roll:

ciao
Image
Commenti liberi/form facoltativo -- IE incompatibile !

ispettorezenigata
Old Dear Hen
Posts: 561
Joined: Thu May 03, 2007 11:47
Location: Cremona
Contact:

Post by ispettorezenigata » Mon Jul 23, 2007 10:37

Micket ha aggiornato il suo music player dedicato ad un’infinità di formati vecchi e nuovi.


Image


Le novità maggiori sono le seguenti (per i dettagli completi consultare il file CHANGELOG del programma):

- Aggiunti 10 nuovi formati ADL, WLF, JBM, D00, TTA,APE, MPC, WV, MIDI, AAC;
- Supporto TTA (The True Audio) con ricerca e ID3v1;
- Supporto APE con ricerca e ID3/Apetag;
- Supporto MIDI (è necessario però estrarre nella cartella di Oldplay la libreria Timidity);
- Adesso anche .zip file vengono elencati.

Oldplay v. 1.20

http://www.micket.com/oldplay.zip

gazal
Advanced Hen
Posts: 244
Joined: Sat Jul 14, 2007 10:02
Location: HiVi
Contact:

Post by gazal » Mon Jul 23, 2007 11:18

1. LAMIP (Linux Audio Multiple Interface Player)
http://lamip.sourceforge.net/

2. Formato audio lssless:
TTA: http://tta.sourceforge.net/


--------------
Hmmm! :( LAMIP gli ape non li suona,
è basato su gtk, non fa niente di speciale, mi pare....
al primo colpo d'occhio
Image
Commenti liberi/form facoltativo -- IE incompatibile !

gazal
Advanced Hen
Posts: 244
Joined: Sat Jul 14, 2007 10:02
Location: HiVi
Contact:

Post by gazal » Mon Jul 23, 2007 11:35

ispettorezenigata wrote:Micket ha aggiornato il suo music player dedicato ad un’infinità di formati vecchi e nuovi.


Image


Le novità maggiori sono le seguenti (per i dettagli completi consultare il file CHANGELOG del programma):

- Aggiunti 10 nuovi formati ADL, WLF, JBM, D00, TTA,APE, MPC, WV, MIDI, AAC;
- Supporto TTA (The True Audio) con ricerca e ID3v1;
- Supporto APE con ricerca e ID3/Apetag;
- Supporto MIDI (è necessario però estrarre nella cartella di Oldplay la libreria Timidity);
- Adesso anche .zip file vengono elencati.

Oldplay v. 1.20

http://www.micket.com/oldplay.zip
FANTASTICO, ispetto' !

Sei grande.

Aspettiamo SL 3.5 Caboclo Edition per metterlo nel DVD?

Ciao
grazie

----------
INSTALL
-------

Copy all files except the *.font, *.exe and *.dll to your flashcard.
(Start the windows version by doubleclicking the exe)
Come si dovrebbe procedere per averlo funzionante su SL?
Non capisco se è un'app per windows anche se in effetti non ha niente che ci somigli.
Image
Commenti liberi/form facoltativo -- IE incompatibile !

ispettorezenigata
Old Dear Hen
Posts: 561
Joined: Thu May 03, 2007 11:47
Location: Cremona
Contact:

Post by ispettorezenigata » Mon Jul 23, 2007 20:14


gazal
Advanced Hen
Posts: 244
Joined: Sat Jul 14, 2007 10:02
Location: HiVi
Contact:

Post by gazal » Mon Jul 23, 2007 23:55

ispettorezenigata wrote:http://www.click.vi.it/SISTEMIECULTURE/Brazzabeni.html

sabayon caboclo????
Bellissimo articolo. Grazie veramente per averlo scovato.

Insomma, caboclo ha un significato polimorfo, cangiante nel tempo e nello spazio geografico.
E' un termine che implica istanze contrastanti e contraddittorie; purezza e contaminazione, potere delle masse e marginalità di classe, retaggio ancestrale e disadattamento.
Il caboclo manifesta le qualità della vitalità vegetativa, che inesauribile assorbe e trasforma tutto ciò con cui viene in contatto. Non è selvaggio ma nemmeno addomesticato, la sua cultura sembra tenera e penetrabile ma si richiude dietro ogni breccia che subisce, come la foresta, riappropriandosi di ogni intrusione.

Credo che al caboclo basterebbe un machete e qualche reperto di discarica per farci ascoltare 'sti .ape. :P

Egli conosce molti segreti, oppure soltanto lui può indicarti chi li custodisce.
Titango, Agarrube e la Princesa Soloina, gli sussurrano le canzoni per ogni incantesimo di cui ha bisogno.
Image
Commenti liberi/form facoltativo -- IE incompatibile !

Post Reply