Partizione primaria danneggiata [Risolto]

Tutto ciò che è pertinente a Sabayon Linux, indipendentemente dall'architettura e dall'ambiente grafico

Moderator: Moderators

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby Alessio » Mon Jun 13, 2011 9:56

Oooops! :oops: :oops: Scusa, è che non riuscivo a trovare l'altro topic, e siccome ho qualche problema con internet, credevo che il precedente non si fosse inserito! Comunque, mi consigli di reinstallare sabayon, creando manualmente le partizioni?
Alessio
Growing Hen
 
Posts: 168
Joined: Mon May 02, 2011 14:14

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby micia » Mon Jun 13, 2011 10:04

Non so, se puoi farlo, secondo me sarebbe meglio, è anche vero che nonostante questo fatto, il sistema ti funziona. Io tendo sempre a evitare sia i partizionamenti automatici, sia l'uso di LVM, che, come dice albfneto, sono meno immediati e meno facili da gestire.

A parte questo, ho notato che il nuovo topic lo avevi inserito nella categoria x86_64, è lì che dovrebbe stare?
(nel senso, questo problema lo hai su un sistema a 64 bit?)
micia
Sagely Hen
 
Posts: 2718
Joined: Wed Nov 26, 2008 16:41

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby Alessio » Mon Jun 13, 2011 10:07

Sì, è un sistema 64bit! Per caso avevo sbagliato sezione? Forse è per quello che non lo trovavo!!! :oops: :oops: :oops:

[EDIT]: Adesso mi sono accorto che avevo sbagliato sezione. Scusa! Ce la faresti a spostarlo per favore? :oops:
Alessio
Growing Hen
 
Posts: 168
Joined: Mon May 02, 2011 14:14

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby micia » Mon Jun 13, 2011 10:10

capita :)

Spostato nel forum x86_64, in ogni caso puoi vedere i forum in cui hai postato se vai in:
I tuoi messaggi
nella parte alta della pagina, sotto il banner del forum.
micia
Sagely Hen
 
Posts: 2718
Joined: Wed Nov 26, 2008 16:41

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby Alessio » Mon Jun 13, 2011 10:15

Ok, grazie infinite! Comunque, tornando al problema, l'altra volta avevo trovato una guida (che ora non riesco più a reperire) per il partizionamento manuale. Avevo creato 3 partizioni: la home, la swap e un'altra (che non ricordo)... Ho un hd da 500Gb e 4Gb di RAM. Che partizioni mi consiglieresti di creare? E poi, meglio ext3 o ext4?
Alessio
Growing Hen
 
Posts: 168
Joined: Mon May 02, 2011 14:14

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby Alessio » Mon Jun 13, 2011 10:25

Ho trovato la guida di sabayonmania. Che ne pensi del partizionamento? Grazie! :D
google.com/wiki/index.php?title=Guida_all'installazione_di_Sabayon_con_Partizionamento_Manuale
Alessio
Growing Hen
 
Posts: 168
Joined: Mon May 02, 2011 14:14

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby micia » Mon Jun 13, 2011 10:38

Non esiste un modo "corretto" o "sbagliato" di fare un partizionamento, dipende tutto da cosa vuoi ottenere :mrgreen:
La guida che hai trovato è sicuramente valida e funziona.

Per quanto riguarda ext3 ed ext4, l'ext4 ormai è un formato stabile, è lievemente più insicuro (ovviamente nei casi molto al limite) dell'ext3, nel senso che in casi estremi ed altamente improbabili in cui il sistema viene terminato brutalmente (per esempio se viene a mancare la corrente) esiste la remota possibilità di perdere qualche modifica ai file con l'ext4, cosa che con l'ext3 non succederebbe.
L'ext4 è, rispetto all'ext3, molto più veloce, gestisce molto meglio i file temporanei, supporta file molto più ampi e gestisce molto meglio il problema della frammentazione, eliminandolo completamente. Nell'ext3 la frammentazione esisteva, ma i suoi effetti non erano manifesti fino a quando il volume non era praticamente pieno.

Io in genere faccio queste partizioni:

1) partizione di swap, se ho meno di 2GB di RAM, la faccio del doppio della mia RAM, altrimenti la faccio della stessa grandezza della mia RAM, ovviamente formattata con swap.

2) partizione dei file temporanei (con mount point in: /tmp) la faccio di una decina o ventina (se ho voglia di esagerare) di GB, se vuoi usare l'ext4 usa pure lo stesso formato, altrimenti, se usi l'ext3, ti consiglio di formattare questa partizione con l'ext2, cosi non avrai l'overhead del journaling. In genere non sono in molti a fare /tmp in una partizione separata, se non ti va puoi evitare di farlo, in questo caso /tmp verrà incluso nella partizione seguente.

3) partizione con mount point a root (ovvero: /) delle dimensioni dai 60GB ai 150GB, è dove verranno create tutte le cartelle del filesystem eccetto /home e /tmp, formattata con ext4 o ext3, in base alle tue preferenze.

4) partizione di home (con mount point in /home), tutto lo spazio rimanente, formattata con ext4 o ext3, analogamente a quella di root. Qui è dove avranno i loro dati tutti i tuoi utenti normali.

Di solito le ultime 3 partizioni che ho elencato le racchiudo in una partizione estesa, ma questo solo se ho intenzione di mettere altre partizioni nell'hard disk, in modo da dare la possibilità di contenere più sistemi operativi qualora ne avessi voglia.

In genere le partizioni le faccio esattamente in quell'ordine, alternando, a seconda dell'uso che farò del computer, i punti 3 e 4.
Questo perché di solito le letture dei dati del disco che stanno all'inizio son più veloci di quelli che stanno alla fine (questo a causa della meccanica del disco fisso), quindi può essere utile porre vicino all'inizio i dati che serve che siano più veloci (quindi swap, file temporanei e poi cartella di home o di root, a seconda di come usi il PC). Questa affermazione naturalmente non si applica ai dischi SSD e non è certamente assoluta, dato che molto dipende anche dalla gestione delle letture/scritture del sistema operativo. È anche possibile che la differenza non si noti.

Tutti i valori delle grandezze delle partizioni sono indicativi e sono da adattare alle tue esigenze, li ho fatti a occhio basandomi sulla grandezza del tuo disco, non sono da prendere come legge assoluta o frutto di una misteriosa equazione matematica :mrgreen:
micia
Sagely Hen
 
Posts: 2718
Joined: Wed Nov 26, 2008 16:41

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby Alessio » Mon Jun 13, 2011 10:44

Ok, grazie, esaustivo e chiaro come sempre! Grazie 1000!!! :alien:
Alessio
Growing Hen
 
Posts: 168
Joined: Mon May 02, 2011 14:14

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby micia » Mon Jun 13, 2011 10:51

di nulla, ricorda che, sempre nella mia personale procedura, uso GParted o comunque programmi esterni all'installer per creare le partizioni... Naturalmente son esperienze personali che mi hanno condotto a diffidare di Anaconda, come hai visto anche con speedyx, ci sono altri utenti che non usano i miei stessi modi.

Un'altra cosa che ho dimenticato di dire, è che alcuni non fanno la partizione di swap se hanno (come nel tuo caso) quantità di RAM molto significative, in sostanza, dai 4GB in su.
La partizione di swap viene usata da Linux e dai sistemi Unix e Unix-like, per tutta una serie di questioni che vanno anche al di là del concetto comunemente noto di "ripiego per quando la RAM è piena", però a molti può non interessare affatto la questione, dato che non devono, magari, ibernare il computer, o lo ibernano su file, o comunque non traggono vantaggi da questa partizione ma, anzi, ne traggono effettivamente svantaggi (dato che son comunque gigabyte del disco "sprecati").
Quindi potresti considerare anche di non creare affatto una partizione di swap.

Come vedi tutta la faccenda è molto soggettiva, dipende tutto da te :)
micia
Sagely Hen
 
Posts: 2718
Joined: Wed Nov 26, 2008 16:41

Re: Partizione primaria danneggiata

Postby sabayonino » Mon Jun 13, 2011 11:49

comunque il comando cfdisk è dato erroneamente

se il disco ha già delle partizioni il comando da dare è cfdisk /dev/sdXY

dove "X" è il dispositivo interessato (esempio /dev/sdaY)

ed "Y" il numero della partizione (esempio /dev/sda1)

ho avuto modo di constatarlo anche io questo problema.

sulla Gentoo comunquye digitando semplicemente cfdisk invece appare il primlo dispositivo utile e le sue partizioni

Quindi o prendi un partizione alla volta oppure se non hai nulla da perdere pialli il disco e controlli che cfdisk funzioni sull'intero dispositivo

ciao

[edit] E non sono partizioni LVM (mai utilizzato LVM in vita mia :twisted: )
User avatar
sabayonino
Sagely Hen
 
Posts: 2584
Joined: Sun Sep 21, 2008 1:12
Location: Italy

PreviousNext

Return to Sabayon Linux Discussioni Generali

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest

cron